Manifesto

“Non sapere che cosa sia accaduto nei tempi passati,
sarebbe come restare per sempre un bambino.
Se non si fa uso delle opere delle età passata,
il mondo rimarrà sempre nell’infanzia della conoscenza”

“La storia è vera testimone dei tempi,
luce della verità, vita della memoria,
maestra di vita, messaggera dell’antichità”.

Marco Tullio Cicerone

“La Bellezza salverà il mondo”

“L’umanità può vivere senza la scienza, può vivere senza pane,
ma soltanto senza la bellezza non potrebbe più vivere,
perché non ci sarebbe più niente da fare al mondo!
La scienza stessa non resisterebbe un minuto senza la bellezza”

Fëdor Dostoevskij

 

L’impresa che affrontiamo inizia con il primo numero di questo nuovo Web Magazine, il cui titolo, riconducibile alle due voci, Storia e Bellezza, intende richiamare due direttrici tematiche specifiche, che faranno sempre parte del patrimonio culturale dell’umanità, e che si rivolgono al passato, da intendere come memoria storica, e al presente, da considerare come consapevolezza della realtà, entrambe affiancate al fascino estetico che l’uomo da sempre crea nel suo travagliato, ma sempre entusiasmante cammino culturale.

L’intento è di affrontare ogni argomento con spirito critico e con obiettività, in modo da fornire analisi e proposte per scongiurare fughe antistoriche e contribuire alla comprensione dei fatti. Il problema urgente dei cambiamenti climatici, che richiede un mutamento di mentalità e il passaggio a un’economia e a una produzione energetica che rispettino l’ambiente, rientra anch’esso nei temi che saranno affrontati.
Lo scopo è anche volto a rafforzare la nostra casa comune europea, strumento indispensabile per concorrere a determinare le condizioni per una vita di qualità, sostenibile, serena, e di pace a livello mondiale.